Aaron Gigolo, la rubrica Rossetto&Cioccolato: il sexy shop ” lovvami”

 In Blog

Ritorna finalmente la mia rubrica Rossetto&Cioccolato, in questa puntata siamo ospiti nel sexy shop lovvami dove Roberto con le sue idee innovative e la sua gentilezza ci racconta il mondo dei sex toys e dell’eros in generale. E voi siete mai state in un sexy shop? Usate vibratori? Da sole o con il vostro partner? Raccontatemi la vostra esperienza

Post suggeriti
Showing 22 comments
  • Abby
    Rispondi

    I sexs toys possono essere usati anche per aiutare coppie in difficoltà, dove lei o lui abbiano problemi , per i preliminari e rendere maggiore intimità all”interno della coppia. Peccato che ancora pochi la pensano così, dove io vivo esiste un sexy shop quasi nascosto, dove la gente entra quasi di soppiatto. Io ci sono entrata, normalmente è un negozio come un altro e ho comprato qualcosa . Ahimè non ho trovato l”assottimento visto nel servizio. Ora so dove rivolgermi.⚘

    • Aaron
      Rispondi

      Diciamo che quello che abbiamo voluto fare era proprio quello di vincere un po’ il pregiudizio, guardare anche al lato psicologico al perché una donna o una coppia acquista un sex toys. Te lo consiglio il suo sexy shop vende anche online

  • La novizia di Monza....
    Rispondi

    Non mi serve il vibratore,uso da sola un altro procedimento….poco praticato e infatti quando cerco di farlo capire agli uomini ,sino ad ora non c’è stato uno che l’abbia capito subito!!! Devo dargli dritte su dritte…

    • Aaron
      Rispondi

      Ma lo hai mai provato ce ne sono alcuni incredibili. Non ti chiedo direttamente che metodo usi per non essere invadente, ma se ti va sei libera di raccontare 🙂

      • La novizia di Monza....
        Rispondi

        No non mi interessano assolutamente, già non mi interessa il…. figuriamoci i vibratori ; pure un uomo li può provare su se stesso se vuole sperimentare che si prova ….ogni donna ha i suoi metodi : chi usa i vibratori,chi il caxx,e vibratori,chi nessuno dei due…

  • ILA
    Rispondi

    1. Tu adorabile come sempre…un perfetto TOP-mix tra sensualità, simpatia e classe….sempre…in ogni situazione
    2. La gabbia…S P E T T A C O L O…la voglio…non mi entra in auto…me la attacco alla marmitta e me la porto ovunque (pensieri in sequenza cronologica)
    3. 300 colpi al minuto…cazzo mentre ti ascoltavo ripeterlo mi son saltate in aria anche le tonsille 🙂
    Detto questo e tornando seri per un attimo finirei con una citazione di Aldo Busi
    “…chi introduce la morale negli ormoni inevitabilmente introduce gli ormoni nella morale: non avremo nè una sana morale nelle cose pubbliche, nè un sano sesso nelle cose private…”
    Godetivela sta vita gente che è troppo bella per essere sprecata in ridicoli tabù

    • Aaron
      Rispondi

      Che dire sei stata simpaticissima e la citazione di Aldo Busi racchiude il mio pensiero sul tema grazie per la tua recensione

    • S. (la vera!)
      Rispondi

      Mi hai fatto morire dal ridere… Io metterei la gabbia al primo posto!! Ahahah, davvero spettacolare!! Peccato che ho un marito bigotto e se la vedesse, la dovrei utilizzare per portarlo al cimitero. Ahahah!!! Ovviamente scherzo! Magari ci posso provare a fargli cambiare idea con qualcos’altro.. un po’ meno particolare come può essere la gabbia. Rispetto ai paesi europei noi italiani siamo mooooltoooo indietro, molto chiusi, bigotti e condizionabili dai giudizi altrui.
      Bel negozio, sembra una boutique. Al prossimo viaggio a Roma ci voglio andare.
      Aaron bello come il sole, comme toujours, mon Amour!

  • Stefanis
    Rispondi

    Ciao, ho acquistato un sex toys on line, per curiosità, vedere se posso ravvivare un pochino il rapporto con lui, che si limita a stare con gli occhi chiusi e attivarmi, se voglio arruvare alla conclusione. Una volta si occupava dei preliminari ora non piu e devo forzarlo.Complimenti per il negozio è molto interessante e davvero fornito! Ottimo per la vendita on line!

    • Aaron
      Rispondi

      Secondo me più di tutti aiuta il dialogo però anche un sex toys può ravvivare il rapporto, ma non il sex toys in sé, ma la novità, il rompere la routine, il gioco che avvicina la coppia e ci fa tornare bambini

  • Aaron
    Rispondi

    Ciao D sono contento ti sia piaciuto. Ne parlo con naturalezza e normalità perché per me è normale! Cosa ho comprato? Beh magari un giorno te lo mostrerò

  • V.
    Rispondi

    Ricordo il mio sorriso quando la commessa mi chiese se avevo l’età per entrare in quel posto. Non ho mai dimostrato esteticamente l’età che portò. Avevo 26 anni e mancavano tre giorni al mio compleanno. Decisi di regalarmi un dildo. Mi feci spiegare tutto il negozio. Nel frattempo entrò un Signore anziano che acquisto delle pinze per capezzoli alla moglie. Insieme ci mettemmo a parlare dei vari siti pornografici in circolazione. Quando se ne andò continuai a parlare con la commessa. Mi fece vedere un dildo apposito per lo squirt, raccontandomi come e perché lo usava. Costava troppo per le mie finanze dell’epoca, così lei lanciò la provocazione per lasciarmi l’acquolina in bocca: ti faccio vedere nella stanzetta di là come si usa …
    Rifiutai l’offerta. Non era nemmeno c’ero che fosse davvero seria. Tuttavia, se ci ripenso ora ho un forte desiderio di tornare a quel momento, con l’esperienza di oggi, e accettare quell’offerta peccaminosa. Uscii con un dildo classico, di quelli che si possono attaccare su qualsiasi superficie.
    Fu il più bel regalo che potessi farmi.

    • Aaron
      Rispondi

      Ma poi quello per squirtare lo hai comprato? Comunque grazie per aver raccontato la tua sull’argomento

    • Sara
      Rispondi

      Oddio mi immagino la scena io sarei morta dalla vergogna però mi hai incuriosita.

  • Sara
    Rispondi

    Aaron ma quanto è bella la tua rubrica? Grazie per quello che fai, io per esempio è un mondo che conosco poco quello del sexy shop, ma adesso mi hai incuriosito anche il proprietario mi piace come spiegava le cose molto professionale e io che pensavo fosse un po’ squallido. Posso dirti che mi è venuto voglia di provare sai quale? Vediamo se indovini

  • D.
    Rispondi

    Anche se avevo sempre avuto curiosità verso i sexy shop ,alla fine ci sono entrata principalmente per soddisfare quello che per me rappresentare una piccola trasgressione ,però non ho mai pensato di comprare vibratori o altri sex toys. Non perché avessi un reale pregiudizio ma solo perché ho sempre pensato ,forse sbagliando ,che non potevano essermi di aiuto .Cerco di spiegarmi :nei rapporti sessualità il mio problema non era tanto “l’atto sessuale in sé ” bensì tutto il resto, cioè l’assenza di tutto quello che ci dovrebbe essere prima e dopo .(scusate ma non so come spiegarlo meglio )Quindi ho sempre pensato che nessun “arnese ” avrebbe potuto compensare .

  • Dany
    Rispondi

    Ciao Aaron…dato che io nn uso vibratori …ho dato un’occhiata al sito del negozio e devo dire che è molto ben fornito…..e mi è venuta voglia di andare a dare un’occhiata in qualche sexy shop…..devo guardare se nella zona di Verona ce né uno così fornito…….un bacio…..

  • Alessia
    Rispondi

    E’ un video carino ma nn e una idea originale..ce ne sono tanti in giro…

    • Aaron
      Rispondi

      Di rubriche sulla sessualità? Fatte in questo modo? Mmm non credo

  • D.
    Rispondi

    Io non sono mai stata una persona molto “social” : non uso Facebook , perché mi secca dover sempre commentare ; uso la posta elettronica principalmente per comunicazioni di lavoro e tollero per necessità i guppi di whatsapp. Vi assicuro ,però , che già dal primo momento che sono arrivata in questo portale mi sono sentita assolutamente a mio agio ; per la prima volta nella mia vita sono riuscita a raccontare cose di me e della mia sessualità delle quali non avevo mai avuto il coraggio di parlare con nessuno .Di certo, se mi è venuto così semplice farlo è perché ,in questa rubrica , qualunque argomento viene affrontato con tale naturalezza e semplicità che è impossibile sentirsi a disagio o in imbarazzo .Quindi secondo me …no… non esiste un’altra rubrica sulla sessualità fatta in questo modo !

    • Aaron
      Rispondi

      Ti ringrazio mi fa molto piacere

  • Le
    Rispondi

    Sinceramente non mi sono mai interessati, però mi incuriosisce l’ anello che deve mettersi lui

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.