Gigolo: chi è un gigolo e che cosa fa

 In Blog

Il ruolo del gigolo è sempre più al centro dell’attenzione dei media e dei giornali, proprio perchè è una figura fuori dal comune.

Ma chi è veramente un gigolo e cosa fa?

 

Proviamo ad entrare dentro al tema, cercando, per quanto possibile (e senza togliere l’alone di magia che c’è intorno), di capire chi è un accompagnatore per donne e per quali scopi può essere contattato.

In primis, fare il gigolo vuol dire conoscere le donne, sapere cosa desiderano, cosa vogliono, capirle nel profondo in ogni esigenza:

  • una serata a lume di candela;
  • un incontro piccante e completamente diverso dal solito;
  • un viaggio fuori dal comune;
  • un finto fidanzato ad un matrimonio o ad un evento.

In tutto questo c’è un fattor comune: non si è mai gigolò per sbaglio, perchè noi accompagnatori per donne sappiamo capire ogni bisogno e desiderio più profondo, ogni voglia più perversa.

Donne che cercano uomini: perchè un gigolo?

Il gigolo è un uomo che non può ferirti e questo è il motivo base per cui le donne che cercano uomini sono sempre più proponse a vivere esperienze fugaci e fuori dal comune con un uomo che non è il partner.

Inoltre, diciamocelo in tutta onestà, gli uomini di questi tempi sono sempre meno uomini e questo alle donne di polso inizia a pesare. Lasciarsi andare con un gigolo vuol dire affidarsi ad un professionista non solo del sesso, ma, soprattutto, ad un professionista del mondo femminile.

 

Come diventare gigolo: quello che forse non sai

Per diventare un accompagnatore per donne non c’è una scuola, perchè amare le donne è prima di tutto una vocazione. Ultimamente ho parlato della mia storia, di come sono diventato un gigolo nella vita e dic ome ogni giorno investo sul mio percorso.

Quello che c’è dietro è che sono un ragazzo normalissimo con una passione unica per le donne: amo sentirle godere, amo vederle felici, amo vivere esprienze che sono sempre uniche e indimenticabili.

Post recenti
Showing 28 comments
  • Castagna Matta
    Rispondi

    Mi dispiace lasciare questo bel post senza commenti. Il gigolò è un po’ una parentesi all’interno di una vita qualsiasi, una vita normale, più o meno felice, più o meno fortunata, più o meno soddisfacente. È una breve e intensa parentesi che racchiude una favola: la favola che ogni donna porta con se nel suo sé profondo, legata ad un’istintualitá antica e magica magari in parte sconosciuta. È come riuscire a toccare una parte di sogno, il sogno di una bambina che è diventata donna (come sono poetica…). Dovrebbe essere questo, e anche una persona reale, una persona vera. La magia sta in questo. È una magia che si paga e questo la rende proibita e poco accessibile. Per questo è più preziosa: perché non è qualcosa che puoi avere sempre o facilmente. Su una sola cosa dissentì: non è vero che un gigolò non può ferire una donna. Può eccome. Ma una donna può ferire un gigolò?

    • Aaron
      Rispondi

      Bellissimo intervento devo dire. Mi trovi d’accordo su tutto. Un gigolo può ferire una donna come una donna può ferire un gigolo, per il semplice fatto che il gigolo è prima di tutti un uomo e le persone si possono amare come ferire.

  • Psiche e amore
    Rispondi

    Infatti non appena l’ho letto, insomma i conti non tornavano. Il gigolò non ferisce e invece può ferire, tu stesso sei tornato sui tuoi passi,gli uomini di questi tempi sono sempre meno uomini e quindi fai capire che tu invece fai la differenza.O sbaglio?Posso farti una domanda?Cos’è per te un uomo? Quali atteggiamenti
    fanno di un individuo un vero uomo?

    • Aaron
      Rispondi

      Ma diciamo che un uomo essendo tale può sbaglaire e anche io sbaglio. Io non mi sono mai definito un vero uomo, credo che gli altri ci definiscano. Così come si dice quella persona è simpatica o carismatica. Sicuramente un aspetto importante secondo me nel bene e nel male è la sincerità quella un uomo la deve avere così come la deve avere una vera donna.

    • D
      Rispondi

      Anche se potrebbe sembrare, secondo me ,non c’è contraddizione quando Aaron dice che :”un gigolò non può ferire una donna” perché nel contesto del post credo ,se ho capito bene ,che lui si riferisca al fatto che un gigolò non può ferirti come potrebbe fare l”uomo che ami e sul quale si è risposto aspettative di vita e di relazione .Per il resto sì, un gigolò può ferire una donna ,certo, così come una donna può ferire un gigolò. Bisogna solo vedere se questo accade perché c’è stato un atto intenzionale dettato da cinismo o per un freddo esercizio di potere arrogante e irrispettoso ;oppure si è trattato solo di errori commessi semplicemente perche si è degli esseri umani e che quindi spesso si sbaglia o si fraintende o magari qualche volta si è un po’ superficiali e non si ascolta veramente quello che gli altri cercano di dirci.L’importante è saper tornare suo propri passi ,e chiedere scusa.
      Comunque sì Aaron è uno di quelli che chiede scusa.

      • Aaron
        Rispondi

        Beh sì tu sai che chiedo scusa ahahahah comunque si hai spiegato bene il mio pensiero iniziale

      • D.
        Rispondi

        Buona sera Sconvolta ,visto che mi hai chiamata in causa ti rispondo ,anche se sono convinta che le persone come te, che danno giudizi non sapendo neanche di cosa stanno parlando, in realtà non sono pronte ad ascoltare nessuna risposta.Io nella vita sono una persona estremamente seria e assolutamente realista.Quando ho cercato Aaron ero consapevole di tutto. Non sono una stupida anzi ,scusa l’immodestia ,ho un’intelligenza al di sopra della media ,quindi non cercavo certo di rivivere una adolescenza tardiva .È naturale che Aaron mi piace ed in lui ho cercato le caratteristiche che più mi attraggono in un uomo ma non sono “invaghita” di lui ,o almeno non nel modo che intendi tu .Le ragioni per le quali ho deciso di cercarlo non le starò a ripetere qui .L’unica cosa che posso dirti è che può succedere che la vita ti chieda così tanto da spingerti sino al limite della sopportazione. A quel punto chiunque ha il diritto di aiutarsi come può e in qualunque modo e nessuno con un po’ di intelligenza e sensibilità dovrebbe sindacare su cosa è giusto e cosa non lo è.

        • Castagna Matta
          Rispondi

          Scusa se mi intromettono. Lascia perdere…rispondere a certi commenti lasciati da certe persone è tempo perso. Loro non capiscono e MAI capiranno. Te lo dico io che ho una lunga esperienza in merito, purtroppo.

  • Amore e Psiche
    Rispondi

    Gli esseri umani sbagliano continuamente, fa parte del nostro DNA, il problema è saper riconoscere i propri errori e farne tesoro, chiedere scusa anche se la persona a cui abbiamo fatto un torto non rientra nella cerchia delle persone fondamentali della nostra vita e concordo sul fatto che la sincerita’ debba essere in primis la cosa fondamentale, qualsiasi sia il tipo di rapporto che allacci con l’altra persona.L’uomo iperorgoglioso, a mio avviso, non rientra nella cerchia dell’uomo fatto a uomo, poiché a causa di ciò non si espone e mai si esporrà, rimanendo sempre nel limbo di eterno ragazzino.Parlo in maniera soggettiva,ovvio.Ci sarebbe tanto altro da dire, ma mi fermerei qui, troppo lungo il discorso.

  • Psiche e amore
    Rispondi

    Dimenticavo, piccola curiosità, tu chiedi scusa quando sbagli o rientri nella categoria degli iperorgogliosi?

    • Aaron
      Rispondi

      Chiedo spesso scusa quando sbaglio… A volte però faccio anche sempre gli stessi errori sono un passionale e le persone passionali, sono istintive

  • Amore e Psiche
    Rispondi

    Chiedi scusa, spero per te sia così, tante persone oramai affermano delle cose, ma ne applicano di altre. Passione e istintivita’ spesse volte portano alla collerosita’ e non va bene.Comunque, anche la contraddizione fa parte dell’essere umano.E con questa, chiudo.

  • Sconvolta
    Rispondi

    D ma è normale che a te ti abbia chiesto scusa, ma perché sei così ingenua, lui è furbo, ha capito che tu oltre ad essere la sua cliente in quel momento potevi esserlo per lungo tempo, si sarà accorto che ti sei invaghito di lui e lui è una volpe, ha fiutato la cosa e poi…Ma perché non la smettete, riprendete in mano la dignità e l’amor proprio, non se ne può più di sentire ste cazzate

    • Aaron
      Rispondi

      Ammazza sono proprio machiavellico ahahah.

      • Sconvolta
        Rispondi

        Sei un gigolò, sai il fatto tuo, non è questione di essere macchiavellico.

        • Aaron
          Rispondi

          Spero proprio che prima o poi riesca a cambiare questa mentalità e alla frase ”sei un gigolo” gli si dia un significato positivo. Te lo dico con tutto il cuore veramente, spero proprio di riuscirci.

          • Spietata

            I gigolo’ non hanno un cuore, agiscono col cervello e con l’ormone.

        • S.
          Rispondi

          Ognuno sa il fatto suo, non solo lo gigolò! Noi donne sappiamo essere ancora più macchiavelliche degli uomini quando vogliamo. Rimango perplessa quando leggo giudizi su noi donne senza dignità, “clienti” sfruttate senza cuore da questi uomini, da donne che nemmeno hanno provato a fare un’esperienza di questo tipo. Ma come fate a giudicare? Chi siete voi per giudicare? Pensate di essere migliori? Forse sì o forse no,ma se giudicate allora fatelo con cognizione di causa,non a vanvera. Oppure la volpe( che in questo caso non è lo gigolò) quando non arriva all’uva dice che è acerba?…anzi marcia, perché questo ci vedete voi,senza conoscere. Siete più intelligenti e brave di noi? Non credo,a meno che non lo dimostriate. Ma poi…se non avete intenzione di avere un appuntamento con loro, ma cosa ci fate su questi siti??? A cercare di redimere noi sfigate frustrate che ci piace essere abbindolate? Ci sta che non la pensiamo allo stesso modo,ci mancherebbe, altrimenti sarebbe noioso, ma se si giudica, a mio avviso,lo si deve fare quando si ha già sperimentato,allora si può parlare, altrimenti io preferisco tacere.
          Siamo sempre noi a decidere di ciò che è meglio per noi, artefici della nostra vita. Nessuno ci ha mai puntato una pistola alla tempia per pagare un uomo, Aaron fa solo il suo lavoro,anzi, vorrebbe fare più di ciò che gli compete, perché un cuore, a differenza di qualcun altro che l’ha di ghiaccio,lui ce l’ha ed è passione pura.

  • Spietata
    Rispondi

    Ci sta che una persona abbia un’idea originale e anticonvenzionale della vita, ma da qui a dire spero di dare un significato positivo alla parola gigolò, qua si arriva a sfiorare la pazzia.

    • Aaron
      Rispondi

      E perché? Un accompagnatore è uno svago,a volte può cambiare la vita di una persona, può regalare momento di benessere psicofisico fisico. Dove sta la cosa tanto brutta perché io non la vedo. È la donna che decide di investire in questa esperienza nessuno la costringe quindi non capisco tutto questo astio. Sei per caso uscita con un gigolo ed è andata male?

      • Sconvolta
        Rispondi

        Sono contraria, che cavolo di esperienza sarebbe, non mi arricchirebbe in alcuna maniera.Quindi non sono uscita con un prostituito e non vorrei.

        • Aaron
          Rispondi

          Beh se non conosci come fai a giudicare… Poi dire che il gigolo sia solo un prostituto credo sia un po’ rifuttivo. Però sono contento del tuo commento anche se va contro il mio pensiero perché il dibattito fa crescere quindi grazie 🙂

          • Sconvolta

            Prego, ma non penso che il dibattito faccia crescere un gigolò, in questo caso ti ho solamente aiutato facendoti pubblicità, nel bene e nel male.Non credo serva alla fin fine tutto questo, però credo e dico che la persona intelligente dopo un po’ si sveglia e conosce l’altro per quello che in realtà è, tutto il resto è noia, invece.
            Frase universale e non rivolta ad una determinata persona.

  • Ammiratrice
    Rispondi

    Ciao Aroon. Toglimi una curiosita’: ma tu ogni tanto scopi per il piacere di farlo con una donna che ti piace senza essere pagato o sei talmente stufo di fiche che lo fai solo per dovere-lavoro? Una tua ammiratrice.

    • Aaron
      Rispondi

      Ciao ti rispondo volentieri. Allora partiamo dal presupposto che io non ho mai fatto una cosa controvoglia quindi anche quando ho rapporti sessuali in un appuntamento è perché va anche a me. Detto questo il gigolo è un lavoro particolare,ma pur sempre lavoro quindi al di fuori io ho una vita privata e se incontro una ragazza o una situazione che mi intriga io mi sento assolutamente libero di farlo. Non ti nego però che il tempo libero è poco e quel poco lo passo tra allenamenti amici e famiglia.

  • Francesca
    Rispondi

    Io credo che si sia andati oltre,alla fine di tutto il gigolò è colui che ti fa svagare,chiamiamola isola felice,una realtà parallela che ti fa evadere e ovviamente ti fa sentire bene e appagata in ogni senso,sesso più o sesso meno. Io sono sincera,prima di conoscere Aaron (intendo non fisicamente perché purtroppo non mi vergogno a dirlo ma non avrei modo di permettermelo) avevo una visione riduttiva e distorta del mondo dei gigolò,poi vedendolo in tv mi ha colpito per la sua simpatia e spontaneità e ho iniziato a seguire il suo sito e a capire che oltre la prestanza fisica notevole c’era anche altro dietro…Se potessi lo incontrerei volentieri e lo dico da donna sincera,tutte abbiamo bisogno di evadere mentalmente e non,perciò smettiamo di essere perbeniste,e beata chi può godere della tua splendida persona in ogni senso Aaron..

    • Aaron
      Rispondi

      Ciao Francy mi hai colpito con il tuo messaggio perché essere riuscito a cambiare l’idea anche solo a una persona per me è una conquista. Grazie veramente di cuore ps mai dire mai nella vita magari ci vedremo

    • D.
      Rispondi

      Buongiorno Francesca , capisco perfettamente cosa vuoi dire.A me è successa esattamente la stessa cosa.Prima di vedere Aaron in TV avevo una pessima opinione dei gigolò e di tutto quello che potesse esserci dietro .Anche perché in precedenza mi era capitato di vedere l’intervista di un altro gigolò ed avevo avuto una bruttissima impressione confermando la mia idea di persone volgari e squallide……ma poi ho visto Aaron è allora ho pensato che valesse la pena capire un po’ di più e non dare giudizi affrettati e superficiali , dettati solo dalla mia ignoranza sull”argomento. Bisogna però dire che Aaron fa la differenza non credo siano tutti come lui….vedi Aaron siamo già in due ad averlo capito. …..però ,confessa ,lo sai che siamo molte di più.

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.